GENESIS

C’era una volta Genesis, il gruppo britannico di Peter Gabriel e Phil Collins, nuova frontiera del rock progressivo.
 

Con lo stesso spirito, nasce Genesis, il robot-vinificatore, che apre il mondo dell’enologia a nuove esperienze di vinificazione.

 

Studiato e progettato da Donato Lanati per gestire le vinificazioni

della cantina sperimentale di Enosis, grazie alla tecnologia racchiusa nel corpo-testa, Genesis è in grado di far interagire l’uva con il lievito, per tirare fuori il Genius loci.

Genesis risponde all’esigenza dell’Enologo di studiare e progettare il processo di vinificazione ottimale, dedicato a una particolare varietà d’uva.

Dalla forma tronco conica, simile ai tini in legno, Genesis è formato da 2 parti distinte, unite una sorta di cordone ombelicale. Tutto questo e molto di più ne fanno un protagonista eclettico, capace di condurre vinificazioni classiche o innovative.