< pagina precedente
  • Enosis

IL PREMIO MICHELE D'INNELLA A DONATO LANATI

Premio istituito in ricordo del direttore editoriale di Touring Editore prematuramente scomparso




Il vino è piacere, cultura, economia, vive con l'uomo ed è parte della sua storia. Per arrivare all'eccellenza bisogna combinare scrupolosità scientifica, rispetto della tradizione e amore per il territorio. Chi è riuscito a coniugare tutti questi elementi, sempre attento a osservare l'origine varietale e la peculiarità territoriale dei diversi vitigni italiani è Donato Lanati, definito “l'enologo scienziato”, a cui viene conferito il Premio D'Innella.


Link: www.vinibuoni.it